+2 01000524214 | it@gosharmtours.com |
logo
Online Taxi Go Sharm Tours
Scriveci su What's App +2 01000 524214

Egitto

Egitto – Vacanze in Egitto – Viaggi in Egitto – Escursioni

Le vacanze in Egitto sono le migliori vacanze. Con la sua natura, il suo clima, e il suo patrimonio culturale ed artistico, l’Egitto offre a tutta la famiglia avventura e divertimento e soddisfa le aspirazioni di tutti i tursiti. In conseguenza di quanto sopra Le vacanze in Egitto sono le migliori vacanze.

L’Egitto si estende tra il Mar Mediterraneo a nord, il Mar Rosso ad est, il deserto (Sahara) ad ovest e il Sudan a sud. È circa 1.002.000 km2. Lungo il bodro nord-est del continente africano, si trova la penisola del Sinai come ponte tra il continente africano e quello asiatico. Solo circa il 4% della superficie egiziana è coltivabile, invece la maggioranza è composta di deserto di rocce, montagne e sabbie che si estende su entrambi i lati della valle del Nilo e nella penisola del Sinai.

È difficile trovare altri paesi donati da un fiume come il Nilo, con la sua lunghezza totale di circa 6400 km, è considerato il secondo fiume più lungo del mondo. La vita e la cultura sulle rive del Nilo nell’antico Egitto sono stati possibili solo grazie al fiume.

La maggioranza della popolazione egiziana è distribuita lungo il territorio fertile della Valle e del Delta del Nilo. E quasi il quarto della popolazione vive alla capitale Il Cairo. Circa 90 milioni cittadini vivono in Egitto, il che rende l’Egitto il paese più popolato del Nord Africa, è pure circa un quarto della popolazione araba.

Le temperature medie diurno d’inverno sono tra 20°C e 24°C e di solito fa molto freddo di notte, ma raramente arriva sotto 10°C.  D’estate sono tra 31°C e 41°C, tuttavia si può sopportare il calore intenso a causa della umidità relativamente bassa (meno del 30%).  Le coste del Mar Rosso hanno un clima più moderato pertanto l’estate è meno caldo e l’inverno è piuttosto mite.

Quando si pensa dell’Egitto, viene immediatamente in mente il Nilo e solleva lo spirito per visualizzare immagini di buon auspicio. Il paradiso subacqueo del Mar Rosso, Oasi ultraterreni e monasteri nel deserto, e in primo luogo i grandiosi monumenti architettonici dei Faraoni e la  cultura islamica, le piramidi e i templi tra Giza e Abu Simbel fino alle moschee medievali del Cairo, il tutto dà al viaggiatore assetato una straordinaria esperienza culturale.

L’Egitto è un paese incomparabile con i suoi deserti luccicanti, bazar vivaci, barriere coralline colorate, fertile Delta verde del Nilo, montagne bibliche del Sinai e spiagge infinite sul Mar Rosso, tutti si ispirano a lungo con le moschee medievali, i primi monasteri cristiani ed Il Cairo, la più grande metropoli, o come la chiamano in arabo “Madre delle città”. Durante le vacanze in Egitto, non si dovrebbe perdere la visita delle Piramidi di Giza, la Sfinge ed il Museo Egizio al Cairo.

Un viaggio attraverso l’Egitto tradizionale è un incontro indimenticabile con quella cultura di 7000 anni fa, dei monumenti giganteschi di bellezza magica, dei paesaggi mozzafiati del deserto, un mondo sottomarino affascinante ed i suoi abitanti ospitali.

Una passeggiata attraverso le strade con i bazar medievali del vecchio Cairo, le capanne di fango dei villaggi dei contadini “Fellahin” nell’Alto Egitto e nel Delta, visite ad eremi antichi come le tende dei beduini del Sinai o le torri degli uffici con aria condizionata di Alessandria e del Cairo, tutto quanto lascia delle impressioni che durano oltre ai fantastici siti storici ed i paesaggi naturali.

Si può conoscere approssimativamente il mondo intero e la sua bellezza, ma chi non ha sperimentato l’Egitto, non ha mai veramente vissuto la profondità del mondo. “L’Egitto è l’Alfa e l’Omega di tutte le esperienze di viaggio” come citato dallo scrittore di viaggi Horst Krueger formulato così giustamente 50 anni fa e non ha perso la sua validità oggi. Trascorrere le vacanze in Egitto è sempre stato un desiderio sopratutto per chi ha già provato quella esperienza.